Immigrato Amico – Il sito… reciproco!

Home » EUROPA » Albania: un nuovo accordo di collaborazione in materia di migrazioni per lavoro.

Albania: un nuovo accordo di collaborazione in materia di migrazioni per lavoro.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 7.576 follower

Categorie

Pagine

Album 'Reciproco'

Dividiamo lo stesso pane

Dalla parte dei bambini per un futuro migliore

sempre insieme, anche a scuola

benvenuto nel mio paese

vicini vicini

una cosa sola con il cielo

ridiamoci sopra

cin cian ciai

che colore ti gira?

studiamo insieme

Altre foto

Un nuovo accordo in materia di migrazioni per lavoro è stato sottoscritto ieri tra Italia e Albania.
Il documento, firmato dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Maurizio Sacconi e dal collega della Repubblica di Albania, Spiro Ksera, “rafforza e sviluppa la precedente intesa bilaterale sottoscritta nel 2008 introducendo innovazioni significative volte da un lato a dare una risposta al forte impatto economico e sociale dell’emigrazione albanese, attraverso meccanismi di ‘migrazione circolare’, e dall’altro ad indirizzare il fenomeno migratorio con programmi di formazione linguistica e qualificazione professionale e con meccanismi di selezione della manodopera che desidera emigrare”.
Con l’accordo sottoscritto si ribadisce l’importanza della predisposizione, da parte delle autorità albanesi, di liste di cittadini interessati a lavorare in Italia, sulla base dei fabbisogni espressi dal mercato del lavoro italiano e dei criteri indicati dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali. La predisposizione di liste di candidati all’emigrazione, sulla base di criteri condivisi, rappresenta, nell’ambito delle modalità di incontro tra domanda e offerta di manodopera straniera, un importante strumento che consente di riconoscere alle autorità albanesi un ruolo significativo nella definizione dell’offerta di lavoro e nella gestione dei flussi di ingresso. Un’ulteriore innovazione è rappresentata dall’istituzione di un Ufficio locale di coordinamento del Ministero italiano a Tirana che sosterrà – con il coordinamento della locale Ambasciata – le attività di selezione e reclutamento di lavoratori albanesi e gli interventi di cooperazione formativa promuovendo le reti delle imprese e degli operatori italiani responsabili.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Sostieni la solidarietà! Fai un’offerta o acquista un prodotto!

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Access Daily Point

  • 1,963,732 hits

Statistiche del Blog

  • 1,963,732 hits
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: